Flash fill

samuele agnolin
  • 10 aprile 2017
  • livello: intermedio   2 minuti
flash fill

Flash fill è una funzionalità che ci permette di inserire automaticamente il contenuto nelle celle sulla base di quello che abbiamo scritto su altre celle.

Il riempimento automatico veloce, disponibile dalla versione 2013, ci consente di risparmiare tanto tempo in alcune situazioni evitando di dover ricorrere a funzioni testuali come STRINGA.ESTRAI, RICERCA, SINISTRA.

Esempi pratici di utilizzo di Flash fill.

 A  Ricaviamo la parte numerica da codici formati da numeri e lettere.

I passaggi sono i seguenti:

 1  Ci posizioniamo sulla cella B3 e scriviamo la parte numerica del codice: 345.

flash fill estrazione parte numerica

 2  Nella cella sottostante utilizziamo la combinazione di tasti CTRL+E oppure la voce “Anteprima suggerimenti” sulla scheda Dati. E otteniamo il risultato richiesto.

risultato finale ctrl e

In sostanza Flash fill legge la cella di partenza e cerca di individuare il modello utilizzato da quella cella. Il modello nel nostro caso è: estrarre la parte numerica.

Da notare che la parte numerica è vista proprio come un numero e non come testo!!! Una conferma potremmo averla utilizzando la funzione TIPO (funzione semplice ma utilissima, se non la conosci dai un’occhiata veloce all’articolo sulla funzione TIPO).

estrazione come numero




 

Non sempre Flash fill funziona secondo le nostre attese, proprio perché non sempre è chiaro il modello di riferimento, magari a causa di incongruenze o di ambiguità nei nostri dati. Dobbiamo sempre quindi controllare con la massima cura i risultati di Flash fill.

 B  Da un elenco di date scritte nella forma mesegiornoanno otteniamo le date scritte nella forma giorno/mese/anno

I passaggi sono i seguenti:

 1  Riscriviamo la prima data nella forma 02/10/1970

date con flash fill

Nella cella sottostante utilizziamo la combinazione di tasti CTRL+E oppure la voce “Anteprima suggerimenti” sulla scheda Dati. E otteniamo un risultato NON CORRETTO. Excel non è riuscito ad individuare il modello che noi volevamo. Cosa facciamo?

risultato date non corretto

 3  Riscriviamo la seconda data: 13/12/1980 al posto della precedente errata 02/12/1980. Nel momento in cui confermiamo con l’invio Excel aggiusta tutte le date secondo il nostro modello di riferimento! Compilando anche la seconda cella abbiamo “istruito” Excel rispetto al modello di cui noi abbiamo bisogno!

flash fill risultato corretto



Fammi sapere cosa ne pensi di questa funzionalità! Puoi inserire un commento utilizzando la form che trovi qui sotto. Grazie. :-)

Inserisci un commento